Riccardo Bertuzzi

Il suo percorso di formazione passa attraverso studi classici di Chitarra e Composizione presso il Conservatorio di Vicenza “A. Pedrollo”, il Diploma CPM ottenuto in un anno sotto la guida del noto session man Luca Colombo e la partecipazione a numerosi seminari jazz, tra cui quelli organizzati da Siena Jazz, che nel 2008 gli valgono due borse di studio, una delle quali per la frequentazione del prestigioso Master biennale InJam.

In ambito pop ha l’onore di esibirsi dal vivo (in band o in ambito orchestrale) con: Paolo Belli, Pooh, Enrico Ruggeri, Patrizia Laquidara, Fabio Concato, Ron, Noemi, Matteo Becucci, Gigi D’Alessio, Mario Biondi, Malika Ayane, Ivana Spagna, Niccolò Fabi, Sonhora, Chiara Canzian, Francesco Facchinetti, Lola Ponce, Filippo Perbellini, Enrico Nordio, Chiara Luppi, Vittorio Matteucci, Stefano Centomo, Marco Guerzoni, Lisa Hunt, Aldo Tagliapietra, Benedetta Caretta e molti altri.

In ambito jazz e fusion: Christian Meyer, Damien Schmitt, Mauro Beggio, Federico Malaman, Fabio Valdemarin, Ricky Quagliato, Francesco Signorini, Phil Mer, Davide Pezzin, Davide De Vito, Davide Ghidoni, Valerio Galla, Eric Cisbani, Tommaso Cappellato, Michele Polga, Alessandro Lanzoni, Gabriele Evangelista, Iarin Munari, Gianluca Di Ienno, Lorenzo Paesani, Matteo Alfonso, Francesco Casale, Gianluca Carollo e molti altri.

In ambito televisivo partecipa a Telethon 2010 a fianco di Paolo Belli come unico chitarrista dell’Orchestra RAI che accompagna l’intera maratona di beneficienza. Dal 2010 è endorser delle chitarre semiacustiche Peerless, dal 2011 delle corde italiane IQS.