Stolfo Fent

Stolfo Fent è nato a Mannedorf (CH), il 26/02/1968.
Percussionista di musica etnica, in passato ha seguito un percorso di formazione personale, recandosi in diversi paesi per assorbirne musica e cultura.
Ha iniziato la sua carriera da musicista, suonando con band come Tremani, Tequila Machine, Tam Tam Africa, Bataxal, E.W.E M'langa, E.W.E Afrobrasil ed attualmente si esibisce in performance di musica araba ed orientale con i Tarab.
Esperto di propedeutica sensoriale musicale, da 15 anni presenta nelle scuole d'infanzia, elementari e medie, diversi progetti inter-culturali.
Numerose le collaborazioni musicali nell'ambito teatrale ed in concerti “live”.
Ha lavorato come tecnico audio-luci in numerosi teatri e spettacoli.
Compositore di musica etnica e World Music, ha registrato e prodotto diversi CD con il marchio indipendente Ethnoritmo, tra i quali l'ultimo a scopo didattico sui ritmi arabi “Iqa'at” e "Iqa'at Vol. 2".
Di recente si è recato in Egitto e in Libia per le sue ricerche musicali e lì ha approfondito lo studio delle percussioni e del flauto egiziano nay.
Attualmente, insegna percussioni e realizza stages sul ritmo e musica arabo, collaborando con le più importanti scuole di danza orientale.

Partecipazioni / collaborazioni nell'ambito della danza orientale:

- “Egyptian Moonlight” Londra,
- Scuola di Danza OrientaleASD L'aura -Brescia,
- Accademia Danza Orientale Ronit Mandel- La Spezia
- 3° Congresso Internazionale Danze Orientali – Riccione,
- 3 Edizione del Festival DanzeeDintorni- Roma,
- Accademia di Danza Orientale “Ma Alilat- Udine
- Scuola di Danza Orientale Creusa de Silveira- Bologna
- Collaborazioni a scopo didattico per la formazione insegnanti Aid&a
- Collaborazioni a scopo didattico per la formazione insegnanti Fids
- DanzaInFiera 2009- Firenze
- Collaborazione con il danzatore-coreografo egiziano Wael Mansour
- 6° Congresso Danze Orientali 2009- Riccione
- 3° Bellydance Festival Di Palermo 2009- Palermo
- Collaborazione con Hunaida Daniela Russo- Catania
- Club Sunshine con Simona Minisini. Palmanova (UD)
- Associazione Eshta con E.Camozzi e C.Lombardi. Venezia/Mestre

Presentazione corso

DUM-TAK
le mani suonano e lo spirito danza

Laboratorio di darbuka e percussioni arabe rivolto a percussionisti  e ad appassionati di percussioni, anche principianti.

Il Dum e il Tak sono i suoni principali della musica araba e scandiscono, tra impulsi accentuati o delicati, innumerevoli ritmi del Nord Africa e del Medio Oriente, imprimendo alle mani una vera e propria danza.

Il corso inizierà, quindi, con una presentazione degli strumenti a percussione del mondo arabo ed i partecipanti potranno udire e vedere la danza delle mani sui tamburi, per potere scegliere uno o più strumenti oggetto di studio, tra quelli utilizzati, come Darbuka, Duff, Bandir, Riqq, Tabla baladi, Doholla e Zagat.

L'apprendimento della tecnica su questi strumenti è fondamentale per produrre un buon suono ed avere una buona agilità delle mani, per cui l’insegnamento varia a seconda del tipo di strumento prescelto dall’allievo, pur con basi comuni.
Questo corso ha, infatti, lo scopo di appassionare, istruire e formare dei percussionisti di ritmo arabo.

Ciò impone l’analisi e lo studio strutturale dei vari ritmi, usando la scrittura, l'ascolto, la recitazione del dum-tak ed ovviamente l'esecuzione sullo strumento.
I ritmi principali analizzati sono i Maqsum, Baladi, Wahda, Masmudi, Fellahi, Malfuf, Ayub per il livello base ed altri quali Dabka, Ciftitelli,Samai, Mahagar, Shabi, Zorofat, Mokhamas, Rumba Kaligi, Bamby, Komasi, Dareg ecc. per il livello avanzato.

Il Laboratorio di Percussioni Arabe Dum-Tak viene svolto all’interno di Spazio Gershwin e ha una durata di 5/10 lezioni di due ore ciscuna, con frequenza settimanale.

N.B.
Gli strumenti non vengono forniti durante il laboratorio, ma nel corso della presentazione i partecipanti potranno decidere quale strumento studiare ed utilizzare e, conseguentemente, avranno modo di procurarselo per le fasi successive.

www.percussioniarabe.it