ORCHESTRA JAZZ DEL VENETO

Foto di Pamela Lazzarini

Il progetto di costituzione di un'orchestra stabile di jazz della Regione Veneto nasce dall'idea di Maurizio Camardi – presidente e socio fondatore della Scuola di Musica “Gershwin” di Padova nonchè direttore musicale della Gershwin Jazz Orchestra e della European Music Orchestra – di riunire in un organico stabile i più importanti musicisti jazz dell'area veneta coinvolgendo all'incirca una trentina di artisti che poi si esibiranno in organici differenti a seconda dei vari repertori.

La volontà di costituire un'orchestra stabile di jazz parte da alcune considerazioni fondamentali.

Innanzitutto l'interesse crescente intorno alla musica jazz con il movimento jazzistico italiano, e veneto in particolare, che mai come in questo periodo hanno raggiunto risultati importanti sia in termini di produzione musicale dei nostri artisti (alcuni dei quali molto richiesti anche all'estero) sia in termini di gradimento del pubblico con rassegne e festival jazz che registrano ottimi risultati di presenze.

In secondo luogo la particolare attrattività della musica jazz che, come forse nessun altro genere musicale, è in grado di catturare l'interesse di un pubblico molto vasto ed eterogeneo e di trovare spazio in programmazioni molto differenti: dai piccoli club ai grandi teatri, dai musei ai giardini estivi, dai piccoli chiostri alle grandi piazze. Indubbiamente negli ultimi anni è cresciuto il numero di rassegne e festival jazz e da questo punto di vista il Veneto rappresenta una realtà molto vivace nel panorama nazionale.

Gli obiettivi del progetto possono essere dunque riassunti nei seguenti punti:

 

Il progetto è realizzato grazie al sostegno della Regione Veneto in base alla Legge Regionale 49/1978

Per maggiori informazioni www.orchestrajazzdelveneto.com